Onori allo Stendardo delle Batterie a Cavallo

Ricevo dall’amico Umberto Maso della pagina FacebookLE FORZE ARMATE D’ITALIA NELLA GUERRA FREDDA” questo magnifico scatto propagandistico.

Lo Stendardo delle Batterie a Cavallo, Bandiera di Guerra del Reggimento Artiglieria a Cavallo, all’epoca è ancora in formato standard 80 x 80 cm. E, pur onusto della gloria di sette decorazioni al Valor Militare, non è ancora fregiato della Medaglia d’Oro al Merito della Sanità Pubblica (1981).

Il Reggimento è in configurazione semovente su carri M44 (che si intravedono sullo sfondo). Il subalterno portastendardo è a bordo di un carro comando su base M113. L’uniforme è quella tipica del periodo: c.d. “combat dress” di chiara derivazione britannica.

Bellissimi e ben tenuti i bai degli elementi della Fanfara: i “tromba” sui cui kepì spicca l’inconfondibile criniera bianca.

Annunci