Comunicato stampa n.4

VOLOIRE – EXPO – RISPARMIO (?)

Il Comitato “Le Voloire a Milano” risponde alla Difesa

Milano, 25 Giugno – Il Comitato “Le Voloire a Milano” ha appreso dall’ANSA che lo Stato Maggiore Esercito respinge la richiesta dei cittadini milanesi di non spostare da Milano il Reggimento Artiglieria a Cavallo fino al termine di EXPO.

L’istanza del Comitato è suffragata dal fatto che il costo di 400 militari provenienti da fuori area, rispetto ad altrettanti residenti in città, porta ad un aggravio di spesa  di oltre tre milioni e mezzo di euro/anno.

L’operazione “Strade Sicure” vedrà aumentare, e non diminuire, le esigenze di sicurezza in occasione dell’EXPO, con un’esplosione di costi anche su questo fronte, che invece di ridursi aumenta in modo esponenziale. 

Si vuole rimarcare che alla Santa Barbara vi è sufficiente capienza (oltre che per le Voloire) anche per il battaglione Spluga, che lascerà, come previsto, la caserma “Montello” di P.zza Firenze ( “e quindi un risparmio gestionale di 650.000 euro/anno”). 

Il Comitato prende atto delle decisioni dello Stato Maggiore, rimanendo fortemente perplesso, sugli estremi costi dell’operazione, per altro evitabili, soprattutto in una fase così critica per la spesa pubblica del Paese. 

Il trasferimento va contro anche quanto espresso non solo dalla popolazione, ma anche dal Comune e dalla Provincia di Milano.