Ho il piacere di pubblicare questa immagine del carissimo amico Gen. Francesco Saverio “Franco” Caccavella, splendida figura di Ufficiale delle Batterie a Cavallo, insigne cavaliere.

Innamorato dello spirito immortale e strenuo difensore delle gloriose tradizioni delle Voloire, non perde occasione di trasmetterli ai nuovi cheppì e di rinfrescare la memoria a quelli vecchi e benemeriti. Suo il motto: “Ri-voloirizziamoci!”

Oltre ad essere un valido Ufficiale, che per tantissimo tempo ha offerto il suo prezioso contributo umano e professionale al nostro Reggimento, il Gen. Caccavella ha conferito ulteriore lustro alle Batterie nel campo dell’equitazione, riportando molteplici e prestigiose affermazioni in competizioni di livello internazionale, rivaleggiando alla pari con cavalieri di chiara fama e vasta notorietà.

Ufficiale e gentiluomo dall’eleganza e dal tratto britannici, si contraddistingue in ogni occasione per l’altruismo solidale, per un piacevole profondo senso dell’umorismo e dell’alta considerazione dell’amicizia, quella vera.

Qui lo vediamo immortalato il 7 novembre scorso in occasione della “Giornata delle Associazioni d’Arma” all’Ippodromo Militare di Tor di Quinto di Roma dove, sfoggiando uno “sperimentale” bavero “giallo batterie”, ha avuto l’alto onore di comandare il drappello con Stendardo dell’A.N.A.C. che ha reso gli onori al Ministro della Difesa.